Contatore siti CHESTNUT BUD - Fiori di Bach - Fiori per l'anima

CHESTNUT BUD - Fiori di Bach - Fiori per l'anima

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

CHESTNUT BUD - Fiori di Bach

Floriterapia > Fiori di Bach > I singoli fiori

Fa parte dei secondi diciannove rimedi
Nome: Gemme di Ippocastano - Æsculus hippocastanum -Fam.: Aceracee
Colore: boccioli verdi
Riconoscimento: 1935, Mont Vernon
Classe di appartenenza: Per l'insufficienza di interesse per il presente
Preparazione: metodo della bollitura

Per coloro che non sanno trarre pieno vantaggio dall’osservazione e dall’esperienza e ai quali occorre più tempo che agli altri per fare propri gli insegnamenti della vita di ogni giorno. Mentre una sola esperienza potrebbe essere sufficiente per alcuni, a queste persone ne sono necessarie più di una, anzi, a volte, parecchie, prima di imparare le lezioni della vita. Cosi, anche se con rammarico, si trovano a ripetere lo stesso errore in diverse occasioni quando ne basterebbe una sola, oppure l’osservare gli altri avrebbe potuto risparmiare loro anche quello stesso errore. (1936 I dodici “guaritori” e altri rimedi)

tratto dagli scritti di E. Bach, in particolare dal libro: Le opere complete - Edward Bach - Macro

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

FLORIT  7 IPPOCASTANO (Chestnut bud)
Qualità da sviluppare
  ATTENZIONE
Squilibrio Ripete continuamente gli stessi errori. Perdita di energia.
Elementi di riflessione   Sto compiendo sempre gli stessi errori? Mi si deve sempre ripetere tutto affinchè non dimentichi niente? Sono maldestro? Sono incapace? Sono sbadato? Sono imprudente? Mi si rimprovera di non possedere abilità? Dimentico facilmente ciò che ho imparato? Mi sbaglio frequentemente? Mi si scuote sovente a causa della mia lentezza? Fatico nel ricordarmi i nomi, le cose importanti?
Caratteristiche esterne   Superficiale e pigro, non osserva e così non trae insegnamento dagli errori. Fuga nel futuro: si mette in situazioni nuove senza risolvere quelle vecchie. Mancanza di contatto con la realtà. Sbadato, distratto, assente perché non vive il presente. Ripete sempre gli stessi errori così la vita gli ripropone continuamente le stesse situazioni. Sguardo poco attento e spensierato. Asse corporeo in avanti Attivo ma instabile come l'adolescente.
Caratteristiche interne   È rinchiuso nel suo piccolo mondo, proprio come la gemma. Ingenuo, spensierato, è un perenne adolescente avido di cose nuove. Non si sofferma sufficientemente sulle esperienze. Non impara e continua a sbagliare. Fugge da se stesso perché rifiuta di porsi in un rapporto chiarificatore con la vita. Inciampa sempre nella stessa barriera. Si considera sfortunato e pensa che il destino gli sia avverso.
Descrizione floriterapia   Chestnut Bud, la gemma d'ipocastano è, insieme a Rock Water, l'unico elisir floreale che non è un fiore. È infatti preparato con le gemme primaverili dell'ipocastano. Con i fiori di questo albero Bach preparò il rimedio White Chestnut. Quando inizia a sbocciare, in marzo o aprile, si gonfia e, dal basso verso l'alto, le squame a coppie iniziano ad aprirsi; via via che le squame collose si allargano la gemma si allunga finché comincia ad aprirsi l'abbozzo della piramide del fiore o delle foglie verde smeraldo, ricoperte di una fitta peluria lanuginosa e cremosa. In gemmoterapia, si utilizza il macerato glicerico di gemma per le emorroidi.
PT RIPETIZIONE, NON ASSIMILAZIONE
Aiuta a trarre insegnamento dall'esperienza, per non ripetere sempre gli stessi errori

Scheda Tratta da "Comprensione ed utilizzo dei fiori di Bach" - Florit - PromoPharma


 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu