Contatore siti ECHINACEA - Repertorio californiano Fes - Fiori per l'anima

ECHINACEA - Repertorio californiano Fes - Fiori per l'anima

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

ECHINACEA - Repertorio californiano Fes

Floriterapia > Fiori californiani Fes > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Nome: Echinacea purpurea

Colore: rosa/viola

Corrisponde al rimedio francese (Deva) Echinacée

Pianta erbacea della famiglia delle Composite, molto diffusa nelle zone tropicali e subtropicali dell'America con fusto, di altezza variabile da 50 a 150 cm, più o meno peloso con portamento eretto. E' una pianta con notevole adattabilità alle diverse condizioni ambientali; cresce spontaneamente sia nelle zone di pianura che ad alta quota (fino oltre 1500 m), privilegiando aree aperte e soleggiate. Non ha particolari esigenze di terreno, ma predilige suoli moderatamente fertili, ben drenati e tendenti al sabbioso, come quelli delle grandi praterie nordamericane.
Fiorisce tra giugno e agosto. I fiori si dividono in ligulati (sterili) di lunghezza e tonalità variabili dal bianco-rosato al rosa-purpureo, e fiori tubulosi (fertili) ermafroditi; il polline può presentare diverse colorazioni.

Per persone che nascondono e sopportano la sofferenza da molto tempo, ma sono state danneggiati da persone e/o eventi. Hanno vissuto umiliazioni sono state colpite nella loro dignità a tal punto che la propria identità è messa in discussione. Alcuni esempio sono l'essere feriti, discriminati a causa di razza, religione, opinioni, orientamento sessuale, problemi fisici, età, e non essersi potuti difendere perchè ci si è sentiti minacciati.
Utile per ricostituire e rinnovare l'autostima persa e il rispetto verso se stessi, restituire la dignità e per quelle persone che falliscono perchè inconsciamente pensano che di non meritare lo stare meglio.
Rappresenta la capacità di vivere la dignità e il rispetto di sé, esprimendo con intensità e nel modo migliore le proprie energie spirituali. Adatto alle personalità deboli, disorientate ed indifese nella società attuale spesso violenta, tendente all'anonimato e carente di modelli positivi che sminuisce la dignità dell'individuo e porta squilibri energetici che indeboliscono il sistema immunitario.
L'essenza floreale stimola e risveglia il vero Io interiore. E' un rimedio essenziale quando l'individuo ha subito la violenza di forze sconvolgenti e distruttive.

Per rivendicare l'identità spirituale positiva, anche quando si è subita violenza, si viene distrutti o assaliti - Per bambini che hanno subito un grave trauma o un grave abuso, per recuperare la stima di sè - Per rafforzare la propria integrità, capacità di essere in contatto con gli aspetti più profondi dell'Io e di analizzarli - Menopausa vissuta come un'esperienza sconvolgente e disgregante, perdita dell'identità femminile - Il profondo senso di devastazione fa sì che l'Io si senta terribilmente solo e privo di speranza

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu