Contatore siti Forget me not - Fiori per l'anima

Forget me not - Fiori per l'anima

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Forget me not

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

 
In questa Notte dell’Anima, i nostri pensieri sono rivolti a una dei più straordinari passaggi letterari di Victor Frankel in “Alla ricerca di un significato nella vita”, una cronaca della sua vita sotto le terribili condizioni del campo di sterminio di Auschwitz in Polonia, durante l'olocausto della seconda guerra mondiale. Separato dalla sua amata moglie che è stata inviata ad Auschwitz, ed era anche  già morta, Frankel ha scritto:
 
 
"Io non sapevo nemmeno se fosse ancora viva ....... Non c’era bisogno di saperlo; niente poteva toccare la forza del mio amore, e il pensiero della mia amata. Se avessi saputo allora che mia moglie era morta, penso che io ancora mi sarei dato alla contemplazione di quella immagine, indisturbato da quella notizia, e che la mia conversazione mentale con lei sarebbe stata altrettanto vivida e altrettanto soddisfacente. "Mettimi come un sigillo sul tuo cuore, l'amore è forte come la morte." (Salomone 8: 6)
 
 
Questa affermazione del cuore umano e della sua ininterrotta forza nell'amore oltre il confine della vita terrena, è al centro stesso della guarigione dell’essenza floreale Forget-Me-Not. Mentre il suo cugino botanico, BORAGE, viene utilizzato per contribuire a dare vivacità al pesante o depresso cuore che soffre il dolore emotivo nella vita terrena, Forget-Me-Not ha una qualità ancora più sublime. Il fiore Forget-Me-Not è stato così giustamente chiamato dai chiaroveggenti saggi di tempi precedenti, per loro, infatti,  aiuta l'anima a diventare consapevoli e imparare ad amare la vita al di là della soglia terrena - grande campo del cuore dell’amore trans-fisico.
 

Mentre la nostra coscienza materialista considera ancora che raggiungere la realtà del cuore trans-fisico è una fantasia romantica, innovativi studi come quelli condotti da Heart Math Institute www.heartmath.org, continuano a dimostrare che il cuore genera campi di forza molto al di là dei tipici parametri elettromagnetici specialmente quando sono coinvolti dei sentimenti di affetto e di collegamento positivo. In futuro, la scienza scoprirà che il cuore ha una forza che si estende ben oltre la sua vita fisica, letteralmente nutrito dalla realtà dell'amore umano.
 
 
Il seguente resoconto di un cliente esprime splendidamente alcune delle più importanti proprietà curative di Forget-Me-Not:
 
"Per anni ho sofferto di una depressione a cui non sapevo dare nome. Mi sono sentita prosciugata, vuota. Notti insonni e scarso appetito..... Mia madre è morta all'improvviso quando ero in viaggio all'estero. Non ho potuto essere lì per aiutarla nel suo passaggio, e dirle tutte le cose che erano nel mio cuore. Una vaga dolente sofferenza mi perseguitava e contaminava qualunque gioia e felicità. Sono stato in cura per la depressione con Zoloft, ecc. Non è servito a niente. Quando ho iniziato a prendere le essenze floreali, ma soprattutto Forget-me-not, semplicemente è entrata una luce che non c’era. Tanto per cominciare, ho iniziato ricordando fantastici ricordi di mia madre - un picnic in spiaggia, lei che mi spazzolava i capelli sotto la luce della luna piena, cantando una ninna nanna per me, come io mi sono addormentata..... Una sera, nel bel mezzo della notte, ho avuto l'impulso (se si vuole chiamare così) a scriverle una lettera. Mi sono alzata. Ho scritto per diverse ore, tutte le cose nel mio cuore, spesso le mie lacrime scorrevano. E poi ho iniziato a sentire una pace, una incommensurabile senso di presenza. Come se l'anima di mia madre fosse con me, dicendomi che era tutto ok. Lei era ancora al mio fianco e sempre lo sarebbe stata. Da quel giorno la mia depressione scomparve, e non tornò mai più."
 
 
Per approfondimenti vedi anche http://www.fioriperlanima.com/forget-me-not-.html
 
 
 

Articolo tratto da https://www.facebook.com/fesflowers/?fref=nf
Liberamente tradotto da Antonella Napoli - Le parti in neretto non sono dell'autore, ma le ho inserite per una più veloce e scorrevole lettura
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu