Contatore siti Lo stress che fa ingrassare (Claudia Stern) - Fiori per l'anima

Lo stress che fa ingrassare (Claudia Stern) - Fiori per l'anima

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Lo stress che fa ingrassare (Claudia Stern)

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

L'ansia, all'interno di un certo livello è normale e prevedibile dato che protegge di fronte a situazioni di pericolo, obbliga a fermarsi, a pensare ed a trovare le risorse per evitarla e con ciò evitare situazioni problematiche. In questi casi è positiva. Ma quando eccede i limiti, ed il suo livello è troppo alto, si trasforma in nemica e finisce per danneggiare l'individuo in diverse maniere.

Uno dei modi in cui cerchiamo calmare lo stress, è mangiando. Questo ci porta ad ingrassare, a volte senza neanche renderci conto, fino a quando il sovrappeso è abbastanza importante da prendere tutte le misure per conservare la salute, o almeno la silhouette.
Più del 50% delle donne di tutte le età, nel mondo occidentale hanno seguito almeno una volta nella loro vita una dieta, e anche molti uomini .
In realtà , soddisfare la fame produce un'intensa sensazione di sicurezza e benessere e ci fa credere che possiamo meglio affrontare le sfide quotidiane.

Probabilmente questo è legato alla nostra infanzia, quando piangendo, la cosa prima che facevano e fanno le madri, è pensare che piangiamo per fame. Questo registra nella nostra psiche un sentimento di parallelismo tra cibo, protezione ed essere voluto... e spiega perché la "fame" di protezione, amore o riconoscimento può influenzare lo stomaco come se fosse una vera necessità di cibo. La fame di amore spesso porta ad una eccessiva assunzione di alimenti che possono diventare un disturbo alimentare in qualche momento della vita.

È bene tenere in conto che è un errore pensare che lo stress sia vissuto solo dagli adulti. Anche i bambini soffrono di stress, pressioni di ogni tipo, e ricorrono anche alla sovralimentazione come un modo di rilassarsi, cercare sicurezza e diminuire l'ansietà e l'angoscia.
Frequentemente si verifica che questa maniera di risolvere conflitti non è oramai una questione individuale, ma anche familiare, nel senso che l'ingestione di alimenti sia considerata come sostituto e soluzione di situazioni difficili a livello familiare.

Molte volte un apporto calorico esagerato si spiega con la compensazione di sentimenti spiacevoli, soprattutto quelli di natura depressiva e/o di paure.
Una delle possibilità molto interessanti ed effettive di agire sullo stress, è attraverso la assunzione di essenze floreali.
Le terapie floreali sono un elemento molto importante poiché si orientano allo stato dell'individuo, in forma olistica e cercano un cambiamento del comportamento e delle emozioni in squilibro che l'hanno portato al sovrappeso come cercano di calmare la pressione alla quale molte volte si è sottoposti.

Nel corso di un trattamento per la perdita di peso oltre il 50% delle persone soffre di segni di nervosismo , aggressività , irritabilità , malessere e sintomi depressivi nel loro senso più ampio , che possono anche manifestarsi in forma di paure diffuse e persino attacchi di panico . Ricordiamo che con l'eccesso di adiposità stanno perdendo la loro "coperta protettiva ". Anche questo è stress.

Ovviamente , le essenze floreali non influenzano la realtà esterna , cioè lo stress in sé , ma aiutano l'individuo a fare appello alle proprie risorse interiori . La persona, una volta armonizzata reagirà in modo più equilibrato alle  ansie , non sentirà più il bisogno di ingerire troppi alimenti o almeno potrà essere in grado di controllarsi .

È possibile combinare diversi rimedi floreali in un'unica formula (massimo 9 diverse essenze floreali ) e si possono ingerire per via orale o vaporizzare nell'ambiente. I risultati sono eccellenti in poco tempo.
Con l'aiuto di queste gocce floreali altamente efficaci , senza controindicazioni di alcun tipo, si avrà un grande alleato nel proprio tentativo di essere efficace in quello che si sta facendo , di imprimere energia nella propria attività e sentirsi degno di risultati positivi, senza la necessità di "mangiarsi tutto" .

All'interno del sistema di Bach:

  • AGRIMONY aiuterà a diminuire l'ansietà. Per quelle persone che si alzano di notte a prendere o mangiare qualcosa, contribuisce a non farlo ed è anche indicata quando ci sono sensazione di angoscia o vuoto in plesso solare, stomaco o gola.

  • CENTAURY per non sottomettersi a quello che vogliono gli altri bensì essere fedele a quello che si desidera.
  • CHERRY PLUM regola le situazioni di controllo / perdita di controllo, pertanto aiuto a controllarsi nel momento di mangiare.
  • CHESTNUT BUD per rompere con determinate abitudini, imparare dell'esperienza e non ripetere errori.
  • CHICORY per potere disfarsi di quell'accumulato in eccesso. Permette di "sciogliere."
  • GENTIAN per non scoraggiarsi, avere fede e forza e continuare coi trattamenti e superare le difficoltà.
  • HEATHER per cominciare una dieta per calmarsi ed evitare di cercare in frigorifero qualcosa per riempire il vuoto. O per uscire da quello che è stato usato come un sostituto per l'amore e attenzione.
  • LARCH è per l'autostima o il sentimento di inutilità. In questi casi aiuta a fare sì che l'amore per se stessi contribuisca a stare come ci si sente di meritare.
  • IMPATIENS tranquillizza, calma e permette di non dovere usare il cibo come "azione."
  • BEECH quando si deve vivere masticando come modo di diminuire lo stress.
  • WALNUT per non lasciarsi influenzare e non abbandonare il regime dietetico, potere tagliare col cibo, diminuire l'ipersensibilità..
  • GORSE per non perdere la speranza né deprimersi.


All'interno del sistema Californiano, possiamo suggerire

  • PENSTEMON per non smettere di lottare nonostante le situazioni avverse che possono presentarsi.

  • MOUNTAIN PENNYROYAL per equilibrare quelle persone che si sentono influenzate da avvenimenti esterni come brutte notizie o situazioni di pessimismo permettendo di superarli e continuare la strada tracciata.
  • FIREWEED è un'essenza floreale molto importante per persone che lottano, che si ricostruiscono dopo il vissuto di situazioni altamente critiche, con intensa forza vitale. Con spirito di trasformazione, si riorganizzano, espellendo l'energia negativa per dare luogo ad una rinascita positiva. Permette di rendersi conto dell'abbondanza dell'amore. Per abbracciare nuove relazioni scartando le passate. Libera tensioni e preoccupazioni causate da eventi traumatici. Spinge al cambiamento.
  • BLACKBERRY permette di avere la forza di volontà, per mettere le idee in azioni concrete.
  • CALIFORNIA PITCHER PLANT quando c'è incapacità di digerire il cibo, o cattiva digestione, anche per stati di debolezza generale. Anche quando c'è il languore.
  • CHAMOMILE per la tensione che è di origine psichica ma si posiziona nello stomaco con gonfiore addominale e gas. Questa essenza floreale libera dalle tensioni  e calma l'apparato digerente.
  • CHAPARALL riordina la psiche quando l'individuo è affetto da una dipendenza (in questi casi il cibo , carboidrati , ecc . ) .
  • PEPPERMINT per la letargia e la pigrizia che si verificano dopo aver mangiato. Per la digestione lenta. Separa la digestione dalla sfera mentale, toglie la sonnolenza. Integra il metabolismo col sistema nervoso.
  • PINK MONKEYFLOWER quando c'è paura al rifiuto. Pertanto per persone che usano l'obesità come una forma di occultamento e protezione, come un scudo contro la vergogna di essere visti come credono essere all'interno realmente. In realtà, quello che finisce per accadere è che non mostrano la parte migliore di loro stessi. Diminuisce la paura e la necessità di nascondersi dietro strati di grasso.
  • SELF HEAL per potere aiutarsi dall'interno e non mettere solamente le speranze e dipendere dai trattamenti o dalle diete che sono di moda. Per trovare, utilizzare e aggiungere le proprie forze nel processo di cura.
  • SNAPDRAGON è per l'ansietà orale. Quando la persona è offensiva, graffiante, o quando diventa aggressiva "morde con le parole" a causa di una diminuzione dello scarico della tensione, masticando meno cibo.
  • TRILLIUM toglie la necessità di accumulare sempre, in questi caso chili. Persone molto materialiste che si manifestano nel corpo come ritenzione di peso. Questa essenza aiuta ad un migliore legame con la parte spirituale invece di quella materiale.


Claudia Stern
Direttore del Centro per gli Studi floreali e naturali
Autore dei libri :
Remedios Florales de Bach
Remedios Florales de California
Los 30 Nuevos Remedios Florales de California para tu Salud
Flores de Bach: Nuevos Avances técnico-clínicos
Diagnóstico Floral a través de los Dibujos

Articolo tratto da: http://www.floresbachperu.com liberamente tradotto da Antonella Napoli



 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu