Contatore siti YERBA SANTA - Repertorio californiano Fes - Fiori per l'anima

YERBA SANTA - Repertorio californiano Fes - Fiori per l'anima

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

YERBA SANTA - Repertorio californiano Fes

Floriterapia > Fiori californiani Fes > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Nome: Eriodictyon californicum (Yerba santa)

Colore: violetto

Il fiore deriva da un termine spagnolo che significa "Erba santa" e si rivolge alla sanità dell'animo umano all'interno del cuore che deve rimanere aperto e libero. Ma è una parte sensibile e vulnerabile alle emozioni dell'animo. Se queste emozioni non vengono utilizzate in maniera attiva, si immagazzinano e seppelliscono in questa parte del cuore. Quindi il fiore è utile per lo sconforto e tristezza profonda con senso di oppressione al petto. Angoscia e malinconia interiorizzate perchè le emozioni sono state represse e fanno apparire le persone deperite, come se si stessero consumando. E' per tutti i dolori e l'angoscia legati al "cuore", agli affetti, angoscia repressa o eccessivamente interiorizzata che si riflette con disturbi alla zona toracica. Riguarda shock affettivi come la perdita di una persona cara anche nell'infanzia, un divorzio, traumi vissuti in famiglia, tutte situazioni il cui dolore è stato soffocato. Dona la capacità di lasciar fluire liberamente le emozioni, di espellere il dolore ed il cordoglio profondi delicatamente. Con questo fiore "benedetto" la persona ristabilisce il proprio santuario, rendendo libero il cuore umano di vivere il mondo con una rinnovata emotività, pieno di luce e più spazioso.

Per le persone che hanno sentimenti di oppressione, che soffrono di profonda tristezza e conservano nella loro memoria i ricordi traumatici. "Soffrono in silenzio." Pazienti con propensione a malattie psicosomatiche che annegano nella loro stessa"aria." Il fiore libera dai vissuti oppressivi, tranquillizza in caso di effetti spiacevoli prodotti da altre essenze. La lezione da imparare è quella dell'imparare a respirare col "cuore" e lasciare uscire fuori le pene.

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu