Contatore siti Essenze di Bach e Fes (californiane) per il trattamento della bipolarità (Lic. Raúl E. Pérez) Parte seconda - Fiori per l'anima

Essenze di Bach e Fes (californiane) per il trattamento della bipolarità (Lic. Raúl E. Pérez) Parte seconda - Fiori per l'anima

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Essenze di Bach e Fes (californiane) per il trattamento della bipolarità (Lic. Raúl E. Pérez) Parte seconda

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

QUI la prima parte dell'articolo

(...Scleranthus...) Aspetti positivi ed applicazioni terapeutiche

  • Equilibrio interno a tutti i livelli: fisico, mentale, emozionale.

  • È un fiore di sincronizzazione cronologica e permette di trattare tutte quelle cose che non succedono nel momento cronologico corrispondente (sfasamento). Esempi: quando la mente si spegne nel momento in cui dovevamo pronunciare una parola. Il ciclo mestruale non viene nella data corrispondente ed anticipa o ritarda. Non si riesce a dormire di notte e questo si verifica durante la mattina o il resto della giornata.

  • Si può anche pensare all'equilibrio dei ritmi biologici di coloro che lavorano a turni con rotazione di orari (orari diurni alternati a periodi notturni).

  • Integrazione della polarità (a tutti i livelli). Per questo motivo è una essenza importante da considerare nel "disturbo bipolare". Copre anche manifestazioni attenuate o equivalenti di questo disturbo (spettro bipolare), che non è sempre si presentano in forma intensa. Va inoltre osservato che per avvicinarsi a questo quadro ci sono altre essenze altrettanto importanti, come MUSTARD. L'uso di una o dell'altra deve basarsi su una delicata osservazione clinica e di una adeguata diagnosi differenziale, benchè può capitare il caso che si debba associare entrambi.

  • Ha dato buon risultato in alcuni casi di malattia di Parkinsón (associato a Cherry Plum). Può usarsi anche questa stessa combinazione per altri tipo di tremori.

  • Migliora un possibile squilibrio di trasferimento neurologico del cervello dal’emisfero sinistro al destro o del posteriore all'anteriore.

  • Normalizzazione di tutti i processi ritmici.

  • Per bambini con inquietudine interiore che può manifestarsi all’esterno con un eccesso di nervosismo, gesti o attività mutevoli.

  • Per le variazioni di umore che si verificano durante la sindrome premestruale.

  • Per tutti i sintomi che sono stagionali e ciclici come: allergie primaverili, geloni che appaiono nell'inverno, etc.

  • Per tutti i tipi di problemi relativi alla lateralità, o all'integrazione spaziale sinistra / destra. Può essere utilizzato in tutti i casi in cui si rompe la simmetria che esisteva fino a quel momento, per esempio un ictus che genera una emiplegia (il problema si verifica in un emisfero e si paralizza la parte controlaterale). Un altro esempio potrebbe essere un infortunio alla gamba che rende la marcia modificata o "irregolare" ricaricando tutto lo sforzo nell’altro arto. Scleranthus, potrebbe aiutare favorendo un recupero rapido.

  • Può essere usato con i mancini che sono stati corretti nell'uso della mano sinistra per la destra e hanno dovuto sovrapporre una localizzazione specifica del cervello sull'emisfero opposto. Inoltre, molti problemi di dizione provengono da questa antica usanza generata dall'ignoranza del tempo.

  • Potere di concentrazione e determinazione.

  • Dà la capacità di prendere le decisioni prioritarie esatte.

  • Promuove una buona coordinazione interemisferica, quindi è applicabile in tutto quello che rappresenta una scoordinazione psicomotoria e/o neurologica. Ugualmente, a tutti i problemi legati al linguaggio, lettura e scrittura sono suscettibili di essere affrontati con questa essenza, associata principalmente  a CHESTNUT BUD.

  • Può essere utilizzato quando la famiglia sta vivendo cambiamenti relativi alla propria vita, in particolare quelli relativi al divorzio. In questo caso conviene associarlo a WALNUT

  • Riequilibra l'energia persa per gli effetti elettromagnetici dei computer.

  • Si collegano con il centro della coscienza, sentendosi sicuri, guadagnando in concentrazione e determinazione, può essere definito il da farsi.

  • Se un paziente si presenta con continue oscillazioni di umore che impediscono il lavoro terapeutico, non sapendo cosa troveremo ogni volta che verrà, è possibile utilizzare una piccola formula di stabilizzazione raccomandata dal Chancellor composta da SCLERANTHUS + GENTIAN

  • Può aiutare anche nel trattamento dello strabismo.


STAR OF BETHLEHEM: Questa essenza ha la proprietà di offrire consolazione davanti ad eventi o situazioni traumatiche. Metaforicamente possiamo dire che "guarisce l'anima" Molte depressioni possono essere impedite attraverso la loro consolazione, soprattutto se l’approccio al trauma è tempestivo.
Tuttavia ha anche la capacità di "chiudere ferite traumatiche" che possono essersi verificate molto tempo fa e che siano una delle cause della depressione attuale.
È importante da utilizzare di fronte ai dolori, (soprattutto alle morti o alla perdita di persone care), associandola ad altre essenze pertinenti. Generalmente la persona depressa ha bisogno di  qualcuno che la contenga e la consoli. Star of Bethlehem è come un amico con braccia di consolazione e compassione.

SWEET CHESTNUT: In realtà Sweet Chestnut non è un stato depressivo, bensì una crisi di angoscia estrema e devastante. La persona si sente completamente con le spalle al muro; senza nessun posto verso dove dirigersi o correre. La sua angoscia è totale e, a differenza di Agrimony, non può essere mascherata né nascosta.
Tuttavia, questo stato normalmente è associato a depressioni di vario tipo e grado e può arrivare a generare inoltre un'uscita brusca ed impulsiva come quella di Cherry Plum che, sappiamo, può finire in un suicidio.
Quella sensazione Sweet Chestnut di "toccare fondo" o di "non c'è oramai niente da fare", normalmente appare con maggiore frequenza di quello che uno pensa: sia in una casa dove ci sono cinque figli, che al dirigente nell'ufficio (vedere inoltre Elm).
"Sweet Chestnut è straordinario. Questo rimedio produce reazioni veloci quasi come il Rescue Remedy". (Jessica Bear).

WATER VIOLET: La depressione Water Violet è causata dal dispiacere. Il dispiacere è lo scarico naturale delle emozioni, (per esempio attraverso il pianto). Tuttavia, raramente questo tipo di personalità se lo permette, e per quel motivo molte volte, il dispiacere appare come una forma di depressione.
Come Agrimony blocca le emozioni spiacevoli e le maschera, Water Violet le blocca, ma non le dissimula; la sofferenza può essere notata nel viso, ma è molto probabile che non ne parli poiché costa esprimere i loro sentimenti tanto quelli gradevoli come quelli sgradevoli.
È per questo che accumulano dolore e tristezza, ma non lo dicono. Hanno una naturale tendenza alla solitudine e sopportano in silenzio le loro sofferenze senza chiedere aiuto. Di per sé, anche la loro tendenza all'isolamento può portarli alla depressione dovuta ad una mancanza di connessione affettiva col mondo, o per un'affettività povera.
Water Violet non solo è importante per liberare le emozioni custodite, ma per "collegarsi" col mondo ed uscire dall'isolamento causato dalla solitudine.

WHITE CHESTNUT, può essere applicato quando vi è un riciclo costante di pensieri torturanti o indesiderati da cui il soggetto non può liberarsi. Spesso questi pensieri (che sono sempre spiacevoli), si associano ad inevitabili sbalzi di umore, poiché generalmente, affiorano altri emozioni spiacevoli che alimentano un processo depressivo oppure maniaco, (quando si combinano con collera, furia, o esaltazione). Una buona combinazione per affrontare questi quadri maniacali:  
Cherry Plum + Mustard + Vervain + Impatiens + White Chestnut
Essenze BE, Body & Emotional, (… OMISSIS…) (ndr. ho omesso le Essenze BE perchè non sono reperibili in Italia)

Affrontare il disturbo bipolare con Essenze Floreali della California
APRICOT:(essenza californiana in studio; essenza francese Deva Abricotier) Per persone di lunatiche, con cambiamenti di umore frequenti, che cercano incolpare gli altri delle loro vicissitudini. Per coloro non controllano il loro stato d'animo.
Quando ci sono pessimismo, infelicità, sconforto. Per le persone cupe, brontolone, risentite, tristi che fanno una "montagna di un granello di sabbia". Persone che si lamentano di essere infelici ma anche di essere felici...!
Per cambiamenti di umore legati a squilibri di zucchero nel sangue, come per esempio nell'iperglicemia. Apricot, è un'essenza fondamentale nel trattamento del diabete, per la sua azione regolatrice sui livelli di zucchero. Tuttavia, a livello emozionale, i pazienti diabetici normalmente hanno quasi sempre, molti dei tratti depressivi che recentemente ho descritto, per cui questa essenza è ideale per contemplare gli aspetti integrali, (fisici ed emozionali), di questa malattia. Tuttavia, può applicarsi anche, se i tratti emotivi concordano, ma i pazienti non sono diabetici.

BORAGE: È un'essenza importante nel trattare gli stati depressivi. Ha un effetto tonico o balsamico in persone che si sentono afflitte, tristi, scoraggiate, taciturne, depresse ed angosciate ed hanno difficoltà a rimettersi. Allieta il cuore, dà ottimismo, senso di leggerezza, felicità e benessere, eliminando la sensazione di pesantezza o dispiacere.

DAFFODIL:
(essenza californiana in studio) L'applicazione di questa essenza in relazione a stati depressivi è legato a casi di frustrazione estrema, dove è ridotta l’autostima, è inoltre raccomandata nel fare parte di una formula per l’approccio alla bipolarità.

IRISed Iris Blue Flag :(essenza californiana in studio):La sua azione si concentra nello sviluppo e manifestazione delle capacità creative, aspetto importante nella messa a fuoco terapeutica del paziente bipolare. Può applicarsi anche quando le persone si deprimono per essere in una fase di stallo.

LOVE-LIES-BLEEDING: Permette di emergere dal dolore, dalla sofferenza, l'angoscia, il tormento o la malattia personale attraverso un'integrazione transpersonale. Aiuto ad uscire dalle depressioni, nel senso di passare dell'isolamento, dalla reclusione individuale, alla comprensione delle finalità di questo stato, ed ad un livello che trascende il personale.

MILKWEED:La sua applicazione principale è con pazienti evasivi che non affrontano la realtà e la eludono in differenti maniere, soprattutto consumando droghe. Tuttavia, anche questa essenza è utile nelle depressioni, dove il paziente non è in grado si affrontare i problemi quotidiani. Per pazienti psichiatrici che non possono sostenere sé stessi. Ugualmente, per coloro che sono stati ospedalizzati per molto tempo e necessitano di essere  curati, per imparare ad essere più indipendenti.

MOUNTAIN PENNYROYAL: Questa essenza respinge della mente i pensieri strani, negativi, estranei a quella persona. Chiarifica e depura i propri pensieri. Per persone pessimistiche, con idee negative. Attenua il pensiero nelle nevrosi ossessive, (idee imposte, voci interiori). Pulisce mentalmente. Allevia la confusione mentale ed il flusso di pensieri che si verificano nei differenti disturbi mentali.

SCOTCH-BROOM: È molto efficace quando c'è mancanza di speranza, angoscia, disperazione, depressione, pessimismo, sensazione che la vita non vale la pena essere vissuta e quindi non vale la pena di prendersi cura e fare qualcosa per se stessi (Gorse).  
Questa essenza permette di superare il pessimismo, poiché dà la fede, permette di lavorare, ripristinare la lotta e affrontare le avversità. Capire le difficoltà come un modo di crescita ed evoluzione.
Anche per persone poco tenaci e poco perseveranti. Per coloro che si chiedono il "perché" della vita. Aiuta anche coloro che, trascendendo il personale, si sentono senza speranza rispetto alla situazione nel loro paese o nel mondo. Ripristina la motivazione e la costanza da seguire attraverso le difficoltà e il pessimismo

Vedi anche questo articolo: La bipolarità come dono

liberamente tradotto da Antonella Napoli



 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu