Contatore siti CRAB APPLE - Fiori di Bach - Fiori per l'anima

CRAB APPLE - Fiori di Bach - Fiori per l'anima

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

CRAB APPLE - Fiori di Bach

Floriterapia > Fiori di Bach > I singoli fiori

Fa parte dei secondi diciannove rimedi
Nome: Melo selvatico - Malus sylvestris - Fam.: Rosacee
Colore: bianco con sfumature rosa
Riconoscimento: 1935, maggio, Mont Vernon
Classe di appartenenza: Per lo scoraggiamento o la disperazione
Preparazione: Metodo della bollitura

 
È il rimedio della purificazione. Per coloro che hanno la sensazione di avere in sé qualcosa di sporco. Spesso è una cosa apparentemente insignificante; a volte, invece, si tratta di una malattia più seria, che viene quasi trascurata rispetto alla sola cosa su cui la persona si è concentrata. In ogni caso, l’individuo è ansioso di sbarazzarsi di questo problema che per lui è divenuto essenziale da curare, e si abbatte molto se la cura fallisce. Questo rimedio risana le ferite se il paziente ritiene che nel corpo ci sia qualche veleno che debba essere espulso. (1936 I dodici “guaritori” e altri rimedi)


tratto dagli scritti di E. Bach, in particolare dal libro: Le opere complete - Edward Bach - Macro

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

FLORIT  10 MELO ORNAMENTALE (Crab apple)
Qualità da sviluppare
  INNOCENZA
Squilibrio Vergogna e mancanza di amore per se stessi. Depresso per la costante sensazione di essere sporco.
Elementi di riflessione   Sono rigoroso nei miei principi? Mi sento sporco? Mi colpevolizzo facilmente? Mi sento avvelenato? Digiuno spesso? Mi considero con ribrezzo? Ho paura di essere contaminato? Vado su tutte le furie quando ci sono macchie, sporcizia sugli oggetti? Sono saturo di dettagli?
Caratteristiche esterne   Ben pettinato, pulito e ordinato. Proietta il suo bisogno di pulizia e di ordine esternamente: fa fuori ciò che non riesce più a fare dentro di sé. Cattivo rapporto con la materia e il corpo, che comporta problemi di contatto fisico ed emotivo. Meticoloso e preciso, prova un fastidio estremo per un particolare fuori posto. Paura dello sporco: batteri, infezioni, malattie... Si lava continuamente. Bisogno di luce e sole.
Caratteristiche interne   Vive l'errore come macchia, se ne vergogna e la considera indelebile. Ingigantisce i problemi. Esagerata attenzione ai particolari. Pensieri fissi che creano sofferenza emotiva: tristezza e ansia. Trattiene tossine fisiche, emotive e mentali in condizioni estreme prove ripugnanza e odio per sé. Rapporto ostile con il proprio corpo
Descrizione floriterapia   Il melo selvatico fa parte della famiglia delle Rosacee, la più grande famiglia di albero da frutto. Tra i 38 fiori ne fanno parte Agrimony, Cherry Plum, Wild Rose. È un piccolo albero, a volte si trova a gruppetti, anche con portamento cespuglioso. Ha chioma densa e bassa con molti rami che si intrecciano. Lo sgraziato melo selvatico che in inverno è completamente spoglio a primavera si riempie di foglie e la chioma acquista nuova grazia. Nell'uso medicinale la corteccia è tonica, astringente e antipiretica; le foglie sono diuretiche.
PT IMPURITÀ, OSTRUZIONE
Pulisce la mente dalle fissazioni e il corpo dalle intossicazioni e dalle infezioni

Scheda Tratta da "Comprensione ed utilizzo dei fiori di Bach" - Florit - PromoPharma



 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu