FAWN LILY - Repertorio californiano Fes - Fiori per l'anima

Vai ai contenuti

FAWN LILY - Repertorio californiano Fes

Floriterapia > Fiori californiani Fes > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Nome: Erythronium purpurascens

Colore: giallo e viola

 
Pianta erbacea boreale che appartiene alla famiglia delle Liliacee. Ha due foglie radicali ovali marmorizzate in bruno e fiori solitari o in gruppetti, di colore giallo e porpora.

Capacità di vivere con gioia la concretezza della vita, manifestando e condividendo le qualità spirituali. Personalità troppo spirituali, eteree, pacifico, dolce, delicato, vulnerabili, sensibili e frugali, molto introverse. Hanno poco interesse per le attività fisiche e vivono il mondo materiale come pericoloso, ostile.

Sono persone che hanno sviluppato molto la sfera spirituale e preferiscono immergersi nel silenzio della meditazione e della contemplazione cercando di sfuggire il frastuono del mondo e i rapporti interpersonali perché per loro è difficile affrontare gli stress e le tensioni della società moderna. Questo crea uno squilibrio che porta ad essere troppo introverse e emotivamente fredde, alienazione e frustrazione delle esigenze fisiche, mancanza di vitalità, debolezza psicofisica, superbia spirituale, senso di superiorità, fanatismo, egocentrismo, ecc.

La natura umana, è fisica, psichica e spirituale, ha bisogno di integrazione armonica e l’espressione pratica di tutte le sue componenti. Capacità di condividere le proprie doti spirituali con gli altri in modo da evolvere e progredire. Rimedio aiuta ad uscire dall’isolamento, a sviluppare la compassione e a vivere armonicamente la propria spiritualità nel contesto della vita concreta. un'essenza che consente una maggiore relazione con l'ambiente.

Aiuta a liberare il desiderio di potere, l'avidità e la competitività attraverso lo sviluppo di altruismo e cooperazione. - Non isolare il mondo e combattere l'ipersensibilità. – Donne fredde e lontane. Mancanza di interesse nella vita sessuale – Incapacità di condividere se stessi con gli altri a causa di una inclinazione alla solitudine o alla spiritualità -

Coinvolgimento Compassione Condividere Conflitto Coraggio Corpo Coscienza Femminile Cuore Disponibilità Distacco Egoismo Emergenza Spirituale o Iniziazione Equilibrio Evasione dalla Realtà Evitare Idealismo Interesse per Se Stessi Intimità Lavoro e Camera Madre e Maternità Malattia PsicoSomatica Mancanza di vitalità Meditazione Padre e Paternità Paura Perfezionismo Problemi con il Cibo Realismo Sognare ad Occhi Aperti Vita di Città Vita di Comunità e Esperienza di Grappo Vitalità
Dr.ssa Antonella Napoli, Psicologa e floriterapeuta, P.I. 001355428886
Torna ai contenuti