ISOPOGON Fiori australiani Bush - Fiori per l'anima

Antonella Napoli
Logo Fiori per l'Anima
Antonella Napoli
Vai ai contenuti

ISOPOGON Fiori australiani Bush

Floriterapia > Fiori australiani del Bush > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Difficoltà nel tirare le somme delle esperienze quotidiane
Recupero delle informazioni ed abilità


Nome: Isopogon anethifolius

Appartiene alla famiglia delle Proteaceae a cui appartengono più di 30 specie, è un arbusto eretto che raggiunge i 3 metri di altezza con fiori gialli del diametro di 12/15 cm.. Cresce nelle foreste aperte di Sclerofille e nelle brughiere. I fiori sono raccolti in grappoli cilindrici intorno ad un gambo lanuginoso e ad una testa del seme a forma di cupola. E' chiamato "drumstick" (bacchetta di tamburo) proprio per questo cono all'estremità del gambo di colore grigio, che rimane sulla pianta una volta che il fiore è appassito, anche per molti anni. Il fogliame è stretto e sottile con foglie rigide.

Il giallo rappresenta la saggezza e la conoscenza. Isopogon come il fiore giallo di Hibbertia, si rivolge all’intelletto. È frequentemente utilizzato per permettere il recupero di abilità dimenticate da tempo. Waratah ha aspetti similari, ma è usato in situazioni di crisi o emergenza, quando vecchie abilità sono disperatamente e immediatamente necessarie. Il rimedio Isopogon è appropriato quando una persona vuole recuperare una capacità o un’informazione imparate anni addietro per esempio come parlare una lingua straniera. Isopogon aiuta a recuperare la memoria del passato. È un rimedio molto utile per le persone o che presentano un abbassamento delle capacità mnemoniche nella senilità; in questi casi, tuttavia, dovrebbe essere preso per alcuni mesi. Isopogon può anche essere usato dalle persone che non riescono a trarre insegnamento dalle proprie esperienze. Isopogon è anche utile per quei soggetti che hanno bisogno di dominare e controllare gli altri o che non vogliono lontanamente immaginare che gli altri siano capaci di fare un lavoro bene o meglio di se stessi pensando spesso di essere più competenti nel campo, senza giustificate evidenze di ciò. Questa visione può frequentemente essere riscontrata in genitori molto rigidi. Questi tipi sono assorbiti completamente dalle proprie convinzioni e non ascoltano i propri sentimenti. Possono essere molto potenti, ambiziosi e intolleranti verso gli altri. Il modello positivo dell’Essenza è il leader naturale, ispiratore, saggio, tollerante e flessibile, che incoraggia gli altri a sviluppare le proprie attitudini e capacità: è la persona che apprende dall’esperienza.


Incapacità di imparare dall'esperienza. Cattiva memoria. Si caratterizza per avere una personalità testarda e manipolatrice. Sono persone che sono molto centrate nella loro vita intellettuale e completamente scisse dal loro mondo affettivo. Abitualmente dominanti, la loro chiusura mentale e la dissociazione li conduce ad imparare poco o niente delle esperienze, in modo che vivono ripetendo errori. Queste persone si sentono fortemente legate ai loro criteri e convinzioni indurite e con poca elasticità di pensiero e questo non li fa accettare i cambiamenti ed adattarsi difficilmente cose nuove. Generalmente sono persone rigide, critiche, amareggiate e con un'intensa repressione del loro mondo emozionale.

Essenza floreale contenuta in Concentration

BIBLIOGRAFIA:
Essenze floreali australiane - Bush Flower Essences per ritrovare serenità e benessere - Ian White - Tecniche Nuove
Il potere terapeutico dei fiori australiani - Ian White - Tecniche Nuove
Esencias florales australianas - Sistema unicista Bush - Barbara Espeche, Eduardo Grecco
Las Flores del Bush Australiano - Raúl Pérez - Editato por Fultena


Schema riassuntivo dell'essenza
La floriterapia non è una terapia medica, non costituisce diagnosi e cura medica e non la sostituisce in alcun modo. Le essenze floreali non sono farmaci e non hanno alcun effetto biochimico sull'organismo, ma agiscono solo sugli stati d'animo a livello emozionale in quanto non contengono particelle attive. Tutti gli esperimenti di autocura, interruzione o di riduzione arbitraria del dosaggio di farmaci prescritti, condotti al di fuori del controllo medico, ricadono esclusivamente sotto la responsabilità di chi li effettua.
Torna ai contenuti