GOLDENROD Fiori californiani Fes - Fiori per l'anima

Antonella Napoli
Logo Fiori per l'Anima
Antonella Napoli
Vai ai contenuti

GOLDENROD Fiori californiani Fes

Floriterapia > Fiori californiani Fes > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Si fanno influenzare dal  gruppo e dai legami familiari, non riescono a comprendere se stessi


Nome: Solidago californica

Colore: giallo

Pianta perenne originaria della California, che cresce in diversi habitat con una spettacolare fioritura giallo brillante. Appartiene alla famiglia delle Composite, ha le foglie lanceolate e seghettate, il fusto e la pagina inferiore delle foglie sono fittamente pelose. L'infiorescenza si presenta come un bastoncino lungo e stretto, spesso su un lato, come un gruppo di capolini formati da un disco giallo circondato da 11 minuscoli fiori, anch'essi gialli, disposti su rami arcuato-penduli. Cresce nei boschi riparati, lungo le sponde e nei prati umidi.

Golden Rod è per coloro che non sono in grado di essere se stessi e sviluppano una falsa personalità sociale, sono sensibili alla pressione dei pari e cercano con impazienza l'approvazione di coloro che li circondano. Inoltre, per persone con natura insicura, che possono avere comportamenti antisociali per creare barriere difensive. Per persone attaccate alle opinioni generali e non sanno mantenere salde le proprie convinzioni.

È una persona che non si connette con la sua autentica individualità e si fonde con l'ambiente e si uniforma, perché sente che non le è permesso mostrare le proprie differenze rispetto al gruppo in cui si trova o alla società. Sono particolarmente sensibili alla pressione del gruppo, si fanno influenzare facilmente anche dai familiari, cerca approvazione, ma nell'insicurezza si comporta in maniera aggressiva, antipatica (capita che si appropri di sogni o progetti di altri). Cerca sempre di essere all'altezza delle pressioni o delle aspettative sociali.
Incapacità di opporsi alle pressioni familiari sulle scelte di vita. Incapacità di comprendere se stessi e di mettere se stessi e gli altri nella giusta prospettiva, si vestono di una falsa personalità sociale.

Particolarmente adatto agli adolescenti poichè sono in fase evolutiva dove la personalità si struttura e si consolida, ma utile anche agli adulti influenzabili con carattere debole che hanno bisogno di farsi notare o accettare. Insicuri, possono avere comportamenti antisociali che hanno come finalità creare delle barriere di separazione con il mondo. Non riescono a tenersi fermi sulle loro convinzioni. Questa essenza lavora sull'individualità, porta lealtà e sicurezza. Permette di essere onesti con ciò che si sente e si pensa, anche se non coincide con ciò che il gruppo o l'ambiente approva. Ecco perché è molto utile nell'adolescenza quando la propria individualità è in formazione e l'appartenenza al gruppo diventa così importante, poiché aiuta ad evitare il mimetismo, e di sentire che fuori dal gruppo non si è nessuno. Ti permette di sviluppare le differenze tra te stesso e gli altri, sapendo che non devi fare nulla di speciale per essere accettato.

  • Per le persone che sono molto influenzate dalla loro famiglia e dai loro amici o da ciò che le convenzioni sociali segnano, in modo che vivano “come se ...”.
  • Temono di non essere accettati se non fanno ciò che pensano ci si aspetti da loro.
  • Rafforza l’autostima e permette di stare bene anche se fai cose diverse da quelle che dovresti.
  • Alcune delle persone imitano altre che ammirano.
  • Trovano difficile difendere le proprie idee e dubitarne (vedi Cerato).
  • Persone con un certo grado di dipendenza, depressione, che cadono facilmente nelle mani di manipolatori.
  • Individui suggestionabili che cercano qualcuno con cui identificarsi per sentirsi al sicuro. Cercano luoghi di appartenenza (religiosi, militari, ecc.), perché con questo acquisiscono una certa identità, o sentono di avere un posto.
  • Negli adolescenti per affermare la propria identità.

MODELLI DI SQUILIBRIO: Eccessiva influenza da legami culturali o di gruppo, incapacità di essere fedeli a se stessi, personalità facilmente suscettibile alla pressione dei pari o richieste sociali esterne.
CONDIZIONE POSITIVA: Forte e sicuro senso di individualità, equilibrato con la coscienza sociale o di gruppo.
Desiderio di possedere cose materiali per crearsi una posizione sociale
Bisogno di trovare la propria individualità nell'ambito familiare, per stabilire la propria identità separatamente dalla struttura familiare

Mostrare una falsa identità nelle situazioni di gruppo per ottenere l'approvazione sociale
Seguire le convenzioni sociali e gli stereotipi anche se sono sbagliati o dannosi in modo da essere accettati dagli altri
Sovrappeso utilizzato per nascondere il vero Io, creando barriere sociali nei confronti degli altri;

                                                       

Aspetto corporeo sgradevole o ripugnante per attrarre l'attenzione negativa degli altri
schema riassuntivo dell'essenza
La floriterapia non è una terapia medica, non costituisce diagnosi e cura medica e non la sostituisce in alcun modo. Le essenze floreali non sono farmaci e non hanno alcun effetto biochimico sull'organismo, ma agiscono solo sugli stati d'animo a livello emozionale in quanto non contengono particelle attive. Tutti gli esperimenti di autocura, interruzione o di riduzione arbitraria del dosaggio di farmaci prescritti, condotti al di fuori del controllo medico, ricadono esclusivamente sotto la responsabilità di chi li effettua.
Dr.ssa Antonella Napoli, Psicologa e floriterapeuta, P.I. 001355428886 Iscrizione OPL 16607
Torna ai contenuti