SAGEBRUSH Fiori californiani Fes - Fiori per l'anima

Antonella Napoli
Logo Fiori per l'Anima
Antonella Napoli
Vai ai contenuti

SAGEBRUSH Fiori californiani Fes

Floriterapia > Fiori californiani Fes > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Identificazione con ciò che si possiede e con il proprio ruolo sociale, attaccamento al denaro


Nome: Artemisia tridentata

Colore: giallo

Appartiene alla famiglia delle Composite Tubuliflore ed è molto diffusa nei terreni incolti. È un fiore checresce in terreni aperti, ventosi Ha foglie piccole di colore verde grigio e fiori a ca­polini penduli gialli. I druidi la consideravano una pianta sacra e la utilizzavano per intrecciare le ghirlande da portare sul capo durante il rito del solstizio d'estate.

Per chi tende ad enfatizzare gli aspetti illusori dell'essere, identificandosi con ciò che possiede e con il proprio ruolo sociale e precludendosi in tal modo la possibilità di evoluzione spirituale.
Favorisce il discernimento tra l'essenziale e il superfluo. Per chi deve slegarsi di abitudini e stili di vita antichi e liberarsi dei vecchi schemi, delle false sicurezze e di identità passate che non sono più adatte alle circostanze di vita.
Aiuta a liberarsi dalle cose del passato, che siano oggetti materiali accumulati, piuttosto che dipendenze famigliari, utile per prepararsi al futuro.

Necessità di lusinghe e di riconoscimenti, stile di vita non autentico - Per accettare il dolore ed il vuoto di qualsiasi tipo di perdita - per ampliare la percezione delle cose; concetti stereotipati o prefissati che non permettono una comprensione vera, genuina o originale - quando si tocca il fondo e c'è un senso di sconfitta, per accettare che tutti gli sforzi sono stati vani - periodi della vita di inattività o rinuncia: capacità di accettare la stasi come un momento di transizione e di crescita interiore - in menopausa, senso di vuoto o di smarrimento dovuto alla cessazione delle mestruazioni -

Schema riassuntivo dell'essenza
La floriterapia non è una terapia medica, non costituisce diagnosi e cura medica e non la sostituisce in alcun modo. Le essenze floreali non sono farmaci e non hanno alcun effetto biochimico sull'organismo, ma agiscono solo sugli stati d'animo a livello emozionale in quanto non contengono particelle attive. Tutti gli esperimenti di autocura, interruzione o di riduzione arbitraria del dosaggio di farmaci prescritti, condotti al di fuori del controllo medico, ricadono esclusivamente sotto la responsabilità di chi li effettua.
Dr.ssa Antonella Napoli, Psicologa e floriterapeuta, P.I. 001355428886 Iscrizione OPL 16607
Torna ai contenuti