YARROW Fiori californiani Fes - Fiori per l'anima

Antonella Napoli
Logo Fiori per l'Anima
Antonella Napoli
Vai ai contenuti

YARROW Fiori californiani Fes

Floriterapia > Fiori californiani Fes > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Essendo molto sensibili sono vulnerabili perchè risentono ed assorbono le influenze dell'ambiente negativo e degli altri


Nome: Achillea millefolium (Achillea)

Colore: bianco

Corrisponde al rimedio francese (Deva) Achillèe blanche

Specie arborea appartenente alla famiglia delle Compositae (Asteraceae). I fiorellini si uniscono in quelli che chiamiamo capitoli, che più o meno compatti, danno la sensazione di un fiore unico. Tutti i capitoli radiali formano il corimbo, che ha un diametro compreso tra 5 e 10 centimetri. L'Achillea cresce naturalmente in zone non troppo secche e ben drenate. Si trova nei pascoli, nei campi coltivati o incolti e spesso lungo le strade, sui pendii montani e nelle zone boschive, anche se predilige altitudini inferiori ai 1.500 metri. Dai 1.000 metri in su ha una dimensione più piccola e più fragrante. Pur essendo una pianta molto tollerante rispetto a qualsiasi tipo di clima, richiede condizioni temperate o temperato-fredde. È ben resistente al gelo (fino a -15 ° C) e alla siccità. Di solito vuole condizioni di pieno sole.

I cinesi realizzano i cinquanta bastoncini usati nell'I Ching con i gambi di questo fiore. In Nord America gli indiani usano questa pianta nelle loro cerimonie di purificazione.
Il suo nome latino deriva dall'eroe greco Achille, che lo utilizzò per curare le ferite dei suoi soldati nella guerra di Troia.

Per le persone che essendo molto sensibili, sono vulnerabili perchè risentono ed assorbono le influenze dell'ambiente negativo e degli altri. Tendono ad essere facilmente stanchi ed esauriti. Rafforza l'aura e ripristina l'equilibrio energetico.
Protegge da tutto ciò che ci assale e ci pesa, facendoci sentire vulnerabili, influenzabili, sensibili e influenzati dall'ambiente, dal pensiero, dall'azione o dalle intenzioni di chi ci circonda. È uno scudo psichico, fisico e dell'anima per non soccombere facilmente o assorbire troppo inebriandoci con le influenze negative dell'ambiente, sebbene ci permetta di integrare queste influenze senza sbilanciarci o isolarci da ciò che accade intorno negandolo.

Quando siamo ipersensibili agli stati d'animo e alle vibrazioni che ci circondano, corriamo il rischio di diventare vulnerabili, deragliare facilmente e perdere la nostra calma interiore. Diventiamo specchi che catturano energeticamente le sensazioni e le emozioni dell'ambiente, facendoci sentire a disagio e lunatici, ed esaurendoci facilmente. Siamo irritabili, soffriamo di insonnia poiché assorbiamo influenze negative e tossicità psichica in eccesso. Yarrow è utile per ripristinare il campo eterico danneggiato, che ci aiuterà a formare uno scudo protettivo intorno a noi.

Anche quando le situazioni avverse non scompaiono, ci dà la forza di osservare da lontano e con discernimento, senza farci prendere dal vortice di eventi esterni che potrebbero sbilanciarci. La sua vibrazione rafforzerà la luce dell'aura, che a causa delle circostanze è diventata troppo porosa, evitando così un'eccessiva fusione con l'ambiente, aiutandoci ad essere più vitali e solidi.

Essenza consigliabile per i bambini che potrebbero non essere protetti dall'ambiente circostante o in ambienti dove c'è molta tensione o controversie e che a volte reagiscono alle influenze esterne avverse con sintomi fisici, pianto, iperattività o mancanza di concentrazione. È utile anche nelle persone che attraversano periodi di grande sensibilità o debolezza (gravidanza, crisi, rotture coniugali, separazioni…). Essenziale per tutte quelle persone che hanno una grande capacità di percepire, guarire o insegnare e che sono quindi permeabili a ricevere informazioni, intuire o entrare in empatia con il dolore e la sofferenza degli altri.

Ideale per terapisti che lavorano con pazienti molto gravi, malati di mente, disabili, depressi, terminali... permette loro di essere sensibili senza assorbire.
È consigliabile anche per le persone che, a causa del loro lavoro quotidiano, sono esposte a radiazioni o contaminazioni di qualsiasi tipo, nonché per coloro che trascorrono molte ore davanti a computer o televisori.

È simile a WALNUT. Come indica il nome, (dal tallone d'Achille), protegge le persone che sono molto vulnerabili, sensibili e influenzate dall'ambiente, dal pensiero, dall'azione o dalle intenzioni di coloro che li circondano.
Gli ambienti possono essere vaporizzati con questa essenza floreale per la protezione.
Le persone che hanno bisogno di questo fiore tendono ad avere una grande capacità di percepire, guarire o insegnare perché sono permeabili a ricevere informazioni, intuire ed empatizzare con il dolore e la sofferenza degli altri.


Schema riassuntivo dell'essenza
La floriterapia non è una terapia medica, non costituisce diagnosi e cura medica e non la sostituisce in alcun modo. Le essenze floreali non sono farmaci e non hanno alcun effetto biochimico sull'organismo, ma agiscono solo sugli stati d'animo a livello emozionale in quanto non contengono particelle attive. Tutti gli esperimenti di autocura, interruzione o di riduzione arbitraria del dosaggio di farmaci prescritti, condotti al di fuori del controllo medico, ricadono esclusivamente sotto la responsabilità di chi li effettua.
Dr.ssa Antonella Napoli, Psicologa e floriterapeuta, P.I. 001355428886 Iscrizione OPL 16607
Torna ai contenuti