SELF HEAL Fiori californiani Fes - Fiori per l'anima

Antonella Napoli
Logo Fiori per l'Anima
Antonella Napoli
Vai ai contenuti

SELF HEAL Fiori californiani Fes

Floriterapia > Fiori californiani Fes > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Hanno perso la fede nella propria capacità di stare bene e delegato questa responsabilità interiore


Nome: Prunella vulgaris (Prunella)
Colore: violetto
Corrisponde al rimedio francese (Deva) Brunelle


Pianta erbacea della famiglia delle labiate che cresce spontaneamente nei prati e nei terreni umidi e ben drenai. Ha piccoli fiori violetti sfumati di bianco o di rosa e foglie opposte, intere o dentate.

Aiuta a stimolare la capacità di autoguarigione dell'organismo (per esempio in malattie lunghe o con cure che non hanno successo). Sono persone molto dipendenti dall'aiuto esterno e quindi mancanti di una motivazione spirituale di guarigione o che si sono scoraggiate perchè hanno tentato molte terapie senza successo. Hanno perso la fede nella propria capacità di stare bene e delegato questa responsabilità interiore ai terapeuti o ad altri. Questo fiore stimola la comprensione e l'accettazione della sofferenza, dona fiducia nelle proprie capacità, permettendo all'individuo di assumersi direttamente la responsabilità del proprio benessere e di trovare la forza interiore necessaria per avviare il processo di guarigione.

Per quelle persone che devono svegliare i guaritori interni perchè possiedono poca sicurezza ed accettazione di se stessi e che tentano, trattamento dietro trattamento, la cura, senza raggiungere il successo. Il nucleo della sua personalità si trova inondato con un ancoraggio negativo verso le forze interne dell'individuo, nessuna terapia può apportare una vera guarigione, se l'individuo non è stimolato e motivato interiormente a cercare e affermare l'integrità della vita. Il fiore sviluppa il potere interno di cura. Permette di trovare motivi interni per stare bene. Dà fiducia ed accettazione. E' un rimedio molto benefico per quelli che incontrano grandi ostacoli nella propria guarigione dal punto di vista fisico, mentale e spirituale.

Incertezza riguardo alla propria capacità di stare bene - Promuove l'autostima e costruisce la capacità interna di guarigione e di trasformazione che ciascuna persona possiede. - In tutti i problemi di salute fisica, mentale e spirituale, spesso utilizzato in combinazione con altre essenze in una formula. - In uso esterno per il trattamento di tutti i tipi di cicatrici. - per gli animali, aggiunto a qualsiasi altro rimedio teso a stimolare le energie curative interiori dell'animale, risveglia la vitalità e la voglia di vivere - confusione riguardo al metodo giusto per mantenere il proprio benessere o per curarsi; incapacità di mettersi in contatto on le risorse interiori di guarigione -


Essenza floreale contenuta nelle COMPOSIZIONI FLOURISH: MAGENTA SELF HEALER (Autoguarigione)


Schema riassuntivo dell'essenza
La floriterapia non è una terapia medica, non costituisce diagnosi e cura medica e non la sostituisce in alcun modo. Le essenze floreali non sono farmaci e non hanno alcun effetto biochimico sull'organismo, ma agiscono solo sugli stati d'animo a livello emozionale in quanto non contengono particelle attive. Tutti gli esperimenti di autocura, interruzione o di riduzione arbitraria del dosaggio di farmaci prescritti, condotti al di fuori del controllo medico, ricadono esclusivamente sotto la responsabilità di chi li effettua.
Dr.ssa Antonella Napoli, Psicologa e floriterapeuta, P.I. 001355428886 Iscrizione OPL 03/16607
Torna ai contenuti