QUEEN ANNE'S LACE Fiori californiani Fes - Fiori per l'anima

Antonella Napoli
Logo Fiori per l'Anima
Antonella Napoli
Vai ai contenuti

QUEEN ANNE'S LACE Fiori californiani Fes

Floriterapia > Fiori californiani Fes > I singoli fiori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Incapacità di andare al di là delle apparenze, evitano di vedere quello che non vogliono


Nome: Daucus carota (Carota)

Colore: bianco

Corrisponde al rimedio  francese (Deva) Carotte sauvage

Pianta erbacea annuale della famiglia delle Ombrellifere. Ha foglie leggere, frastragliate e fiori bianchi ad ombrella.

Mancanza di vista interiore, cioè di percezione psichica di sè e del mondo. Mancanza di intuito e sensibilità interiore, incapacità di andare al di là delle apparenze. Insegna ad andare al di là delle apparenze e a guardare le cose con occhio più obiettivo. Questo fiore aiuta a rimuovere i detriti dalla prospettiva emotiva che distorcono una "chiara visione". Riarmonizza i chakra superiori ed inferiori in modo da rimanere in contatto con la Terra, mantenendo una visione ed un intuito chiaro ed obiettivo.

Sono personalità che evitano di vedere quello che non vogliono, quello che risulta loro doloroso e scomodo, o quello che potrebbe compromettere la storia della loro vita. Generalmente hanno un pensiero lineare, rigido e strutturato, con poca apertura a conoscenze nuove. Leggono le circostanze e le interpretano, ma non in un modo molto fortunato. Sono poco obiettivi, cattivi giudici, senza molto criterio della realtà e con assenza di buonsenso. Guardano senza vedere e senza registrare quello che guardano.
La funzione del fiore è quella di integrare la visione esterna e l'interna. Sensibilizza ed espande la coscienza, facendo accettare la realtà.

Per mettere a fuoco e chiarificare le energie psichiche, specialmente per quanto riguarda la visione e la percezione - per distinguere le impressioni psichiche dalle emozioni soggettive - consapevolezza psichica equilibrata, specialmente quando il sesso o l'emotività deformano la propria chiarezza - integrazione delle energie psichiche e sessuali - soppressione della propria visione interiore per evitare di vedere ciò che è scomodo o doloroso - capacità di separare le emozioni o le proiezioni personali dall'informazione psichica obiettiva

Schema riassuntivo dell'essenza
La floriterapia non è una terapia medica, non costituisce diagnosi e cura medica e non la sostituisce in alcun modo. Le essenze floreali non sono farmaci e non hanno alcun effetto biochimico sull'organismo, ma agiscono solo sugli stati d'animo a livello emozionale in quanto non contengono particelle attive. Tutti gli esperimenti di autocura, interruzione o di riduzione arbitraria del dosaggio di farmaci prescritti, condotti al di fuori del controllo medico, ricadono esclusivamente sotto la responsabilità di chi li effettua.
Torna ai contenuti